Il Pentagramma celebra la primavera con un maggio ricco di musica

Questo maggio, la scuola di musica Il Pentagramma di Tesero ci invita a celebrare la primavera attraverso una serie di eventi musicali e incontri culturali. Il festival, intitolato “La Primavera Musicale del Pentagramma”, andrà in scena in diverse location nelle valli di Fiemme e Fassa.

Il sipario si alza il 14 maggio con un doppio appuntamento. Il pomeriggio alle 17.30, la piazza della nuova Stazione di Predazzo si trasformerà in un vivace palcoscenico con l’esibizione del Coro Giallo del corso di avviamento alla musica diretto dal prof. Ilario Defrancesco e il laboratorio di avvicinamento alla musica “Bimbiblioteca”, dove i bambini (e anche i genitori) potranno scoprire suoni, ritmi e musiche create con strumentari studiati appositamente per i più piccoli dal prof. Ivo Brigadoi (per info 0462/814469).

La festa continua poi con con “Let’s Play the Music” alla Grenz di Moena, dove la sera suoneranno le band e gli allievi dei corsi di musica moderna di Roberto Dassala e Alessandra Felicetti.

Giovedì 16 maggio, il focus si sposta sulle potenzialità terapeutiche della musica con un incontro su “Le Arti della Musica” alla Scuola di Musica di Tesero. Qui, dalle 20.30, si terrà un laboratorio gratuito di musicoterapia, guidato dal docente e musicoterapeuta Ivo Brigadoi, per esplorare gli effetti del suono sulla mente e sul corpo. La serata è aperta a tutti gli interessati, su prenotazione (0462 811469 o segreteria@scuolapentagramma.it).

Fassa Coop

La sera il festival proseguirà nell’Aula magna del polo scolastico di Moena, dove alle 20.30 si esibiranno il coro degli Young Singers e il coro giovanile di Pozza, diretti da Ilario Defrancesco e Vanessa Tomasi, in un evento che promette di essere un’esplosione di giovani talenti e passione corale. L’ingresso è gratuito.

Sabato 18 maggio, alle 17.30, il teatro parrocchiale di Pozza ospiterà “La Conties de la Musega”, un evento che vedrà il debutto del laboratorio di musica folk della Val di Fassa, sotto la guida del prof. Daniele Girardi. Questo appuntamento è il frutto di una collaborazione con l’associazione Rencureme. Insieme, hanno ideato un programma che sfrutta il potere della musica come catalizzatore di ricordi e storie personali, puntando principalmente sulla musica tradizionale e popolare fassana, arrangiata appositamente per l’occasione.

Dorigoni

Sabato 25 maggio, sempre a Pozza, ma questa volta sotto il grande tendone delle Manifestazioni, si terrà la “Rassegna della Bandine di Fiemme e Fassa”. Questo pomeriggio dedicato alla musica vedrà esibirsi sul palco le formazioni giovanili e gli allievi delle bande delle due valli, preludio al concerto di primavera della Musega de Poza, che entrerà in scena alle 21.

Il gran finale del festival è in programma per domenica 26 maggio alle 17.30 presso il PalaFiemme di Cavalese, con “PentagrammaWinds & Disney”. Il gruppo di fiati diretto dal prof. Roberto Silvagni, che include allievi, bandisti e docenti delle nove bande di Fiemme e Fassa, porta in valle la magia di Walt Disney con l’interpretazone di Giacomo Panozzo le coreografie di Angela Deflorian del Centro Danza di Tesero. Un vero e proprio sogno ad occhi aperti. L’ingresso è libero, si consiglia di arrivare per tempo per assicurarsi il posto.

Immobiliare Scorpion
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento