Il quotidiano l’Adige presenta Intelligenza Musicale

Pubblichiamo l’articolo che Mario Felicetti ha scritto per il quotidiano l’Adige. Cogliamo l’occasione per ricordare che Intelligenza Musicale può essere acquistato presso le librerie Lagorai di Predazzo, Deflorian di Tesero e “Pensieri belli” di Cavalese. Il volume edito da Isenzatregua è disponibile in tutte le librerie e online nei principali store.

La carriera, sicuramente prestigiosa, di un giornalista ridisegnata attraverso l’utilizzo dell’intelligenza artificiale. E quanto propone il nuovissimo libro intitolato “Intelligenza musicale. Passato e futuro si incontrano nel presente”, scritto in sinergia da Guido Brigadoi, direttore responsabile del periodico “L’Avisio”, diffuso nelle valli di Fiemme, Fassa e Cembra, e del giornale online “L’Avisio Blog”, e dal figlio Nicolò, vicedirettore e coordinatore delle due pubblicazioni, entrambi personaggi noti ed apprezzati del mondo dell’informazione valligiana. Una pubblicazione che ha suscitato subito la curiosità dei lettori e che è stata ufficialmente presentata lo scorso 9 febbraio alle ore 18 nella sala della biblioteca di Cavalese, con l’intervento del sindaco Sergio Finato, del neo consigliere provinciale Michele Malfer e dell’editore Lorenzo Bernasconi del gruppo editoriale “isenzatregua” di Riva del Garda.

Il libro si propone come una sinfonia di creatività per ridisegnare passati e futuri diversi, tra nostalgie e speranze, in un mondo che purtroppo non promette nulla di buono. È la storia delle intense esperienze musicali, in Italia e all’estero, di Guido Brigadoi, a confronto con la passione che scaturisce dall’utilizzo delle innovazioni tecnologiche, particolarmente curate dal figlio Nicolò, ormai diventato efficace protagonista di un settore che sta crescendo in maniera esponenziale.

Fassa Coop

La serata, coordinata dalla giornalista Monica Gabrielli, è stata aperta dal saluto del sindaco, che si è complimentato con gli autori, pur dichiarandosi “un tantino spaventato dall’intelligenza artificiale, anche se l’innovazione tecnologica va ovviamente rispettata”. Poi le domande della conduttrice ed i commenti di Guido e Nicolò, che hanno analizzato, da punti di vista anche diversi, i racconti contenuti nella pubblicazione, legati alla lunga, a volte avventurosa, attività musicale di Guido, esperto organizzatore di numerosi eventi e conoscitore dei principali protagonisti della musica nazionale ed internazionale dagli anni Settanta del secolo scorso ad oggi, ed arricchiti dall’intelligenza artificiale, che ha risposto alle domande di Nicolò.

Catinaccio Rosengarten

Un dialogo a tre, ricco di spunti interessanti, spesso impregnati di emozione, grazie alle annotazioni di una macchina destinata ad entrare nella vita di tutti. “Una iniziativa” ha precisato Nicolò “nata per far capire come questo sistema funziona, esplorare la vita con esercizi di natura diversa, cercare di comprendere le potenzialità di questa tecnologia, brava in molte cose, un po’ ancora complicata in altre, in ogni caso da conoscere e considerare per il suo valore”. “Una macchina che, se prende piede e parte, va a razzo” ha puntualizzato Guido, pur sottolineando la necessità di controllarne la dinamicità, che alle volte può anche andare sopra le righe. “Tutto” ha concluso “dipende dalle informazioni che le vengono date”. “Ho subito creduto in questo volume sia per il valore degli autori che per la tematica particolarmente interessante che è stata proposta” la dichiarazione dell’editore. Ai lettori, ora, l’ultima, decisiva valutazione.

Il libro verrà prossimamente presentato nel corso di altre serate previste in Fiemme e Fassa e in tutto il Trentino, oltre che durante la prossima estate. Intanto si può acquistare presso le librerie Lagorai di Predazzo, Deflorian di Tesero e “Pensieri belli” di Cavalese.

Immobiliare Scorpion
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email