In Val di Fassa cala il sipario sui Campionati Mondiali Junior di ski e snowboard cross

I Campionati Mondiali Junior di ski e snowboard cross si sono conclusi ieri in Val di Fassa, sulla pista Costabella, nella Ski Area San Pellegrino. Nonostante le difficoltà meteo, come nebbia e scarsa visibilità, l’evento si è svolto con successo e grande partecipazione. La gara conclusiva odierna era incentrata sulla prova a squadre miste maschile e femminile, valida per l’assegnazione del titolo di campione Mondiale Junior a squadre di snowboard cross.

Ski Area Catinaccio a Vigo di Fassa

Successo storico per il junior team australiano che ha sbarazzato l’agguerrita concorrenza di Francia 1 e 2. I portacolori dello Scalve Boarder Team Niccolò Colturi e Marika Savoldelli hanno dovuto accontentarsi del quarto posto, come i colleghi dello ski cross Debertol e Rigatti, che hanno mancato d’un soffio la medaglia.

Oggi si è svolta la premiazione ufficiale che ha assegnato tutte le medaglie in palio sia per i titoli mondiali individuali che a squadre di snowboard cross. Molto partecipata la cerimonia di premiazione, iniziata con l’inno della FIS, a seguire con quelli delle nazioni vincitrici dei vari titoli rispettivamente Francia, Spagna ed Australia. Folto il pubblico presente anche molti genitori degli atleti delle nazioni più lontane che hanno seguito con entusiasmo i figli in questa lunga trasferta di primavera sulle piste della Val di Fassa.

Expert f.lli Tomaselli
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email