In Val di Fassa si conclude la seconda giornata di Baltic Cup

Si è concluso da poco lo slalom maschile e femminile della Baltic Cup, allo Ski Stadium Aloch, pista Variante, valido per la seconda giornata di gare FIS NJR organizzate dalla Federazione della Lettonia. Come ieri si parla ancora inglese sul podio sia in campo maschile e femminile. Vincitore della gara maschile Luca Carrick-Smith, atleta inglese (Ski Club Sainte Foy, BSA), secondo il vincitore del gigante di ieri Lucas Ellis, altro atleta inglese (Apex2100), terzo lo statunitense Nolting Jeremy (Steamboat Springs Winter Sports Club) 2005. Primo degli italiani, Tommaso Mobilia (Ski Team Fassa) classificatosi al decimo posto.

Dorigoni

In campo femminile la vittoria è andata alla giovanissima canadese Roxy Coatesworth (Black Dogs) del 2007, seconda la spagnola June Garitano Iturbe (Irimo Eski Kirol Kluba) , terza l’atleta britannica Maisie Blyth (Apex2100). Prima delle concorrenti italiane Asia Cremonese (Sci Club 2000), classificata al 7° posto, 12 Giorgia Oprandi (Ski College Falcade), 13. Swami Fosco (Ski Team Fassa).

Arredamenti Depal

La Baltic Cup riprende torna dal 17 al 19 gennaio con ben tre giganti FIS, di cui due sono classificati come Campionati nazionali.

Expert f.lli Tomaselli
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email