In Val di Fassa torna la mountain bike ai massimi livelli

Dopo le prime due edizioni di successo del 2019 e 2021, l’Enduro World Series riapproda in Val di Fassa con un doppio round in programma il 25 e il 26 giugno. Solo tra team ufficiali EWS (mountain bike) e EWS-E (mountain bike elettriche) si contano ben 47 squadre e 187 rider, provenienti da oltre 20 nazioni di tutto il mondo.

Il circuito EWS è la massima espressione della disciplina enduro in mountain bike, dove i migliori biker del pianeta, specialisti della velocità, si danno battaglia in alcune delle più prestigiose “riding destination” del mondo, come Whistler (Canada), Finale Ligure (Italia) e Tweed Valley (Gran Bretagna). Val di Fassa e Canazei è certamente la “venue” perfetta per un’avventura MTB.

La competizione, organizzata dal gruppo FassaBike e sostenuta dalla locale Azienda per il Turismo e dalla società d’impianti a fune SITC, prevede un percorso ad anello che si sviluppa tra le aree del Ciampac (Alba di Canazei), Belvedere (Canazei) e Col Rodella (Campitello), in cui passaggi in cresta, divertenti single track naturali con radici e curve improvvise, lunghe e tecniche discese cronometrate sono precedute da un trasferimento pedalato in salita combinato all’utilizzo degli impianti di risalita.

Spettacolare finale con arrivo in centro paese, dove saranno allestiti i paddock A e B ed i servizi logistici per gli atleti. Oltre a squadre e biker di alto livello, non mancheranno ospiti importanti.

Programma: 25 e 26 giugno. Partenza in Piaz G. Marconi alle ore 8.30 (il percorso di gara sarà rilasciato solo una settimana prima).

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento