In Val di Fiemme le finali di Coppa del Mondo di Skiroll

La Val di Fiemme si riconferma patria dello sci nordico e dello Skiroll. Il comitato Fiemme World Cup, dopo aver organizzato i Premondiali nel 2014, i Campionati del Mondo nel 2015, le finali del Guide World Classic Tour 2017 e 2018, quelle di Coppa del Mondo nel 2018 e 2019 e la rassegna iridata nel 2021, ritorna con un nuovo appuntamento nel massimo circuito internazionale di Skiroll.

Dall’8 al 10 settembre la Val di Fiemme ospiterà un incandescente weekend sportivo con le finali di Coppa del Mondo. Si partirà venerdì 8 settembre con la prova Mass Start a Ziano di Fiemme, in via Nazionale, sulla distanza di 10 km per le donne Junior e Senior e di 15 km per le categorie maschili, per poi proseguire sabato 9 con la Sprint in tecnica libera di 200m, mentre il gran finale avverrà domenica 10 settembre con l’avvincente Mass Start Uphill fino a raggiungere l’Alpe del Cermis in tecnica classica sulla distanza di 11 km per le donne e di 15 km per gli uomini.

L’Italia ai Campionati Mondiali 2021 si era difesa molto bene in casa, festeggiando come miglior nazione dopo il ricco bottino di medaglie ottenuto con l’altoatesino Matteo Tanel, vincitore di un oro, un bronzo e della Coppa, e ancora l’oro di Emanuele Becchis, Elia Barp e Sabrina Borettaz, l’argento di Aksel Artusi, di Elisa Sordello, Elisa Brocard e ancora di Borettaz e Laura Mortagna, il bronzo di Riccardo Munari e di Artusi. L’altoatesino Matteo Tanel e la cuneese Elisa Sordello, in particolare, si sono dimostrati protagonisti in Coppa del Mondo ed entrambi hanno concluso la stagione 2022 al secondo posto.

Ski Area Catinaccio a Vigo di Fassa

La FIS ha pubblicato da poco il calendario della Coppa del Mondo per la stagione 2023: si gareggerà in 4 Paesi, iniziando in Kazakistan il 13-15 luglio, proseguendo in agosto in Estonia (10-13 agosto) e in Lettonia (18-20 agosto) e concludendo in Val di Fiemme, appunto dall’8 al 10 settembre.

Inoltre, in occasione del meeting primaverile svolto in Croazia, la FIS ha deciso che a partire dalla prossima stagione le distanze maschili e femminili dello skiroll verranno parificate, come accaduto nello sci di fondo.

Archiviato il Tour de Ski, per l’esperto comitato organizzatore Fiemme World Cup del presidente Bruno Felicetti inizia subito una nuova sfida di alto livello. C’è da sottolineare il grande lavoro dello stesso comitato trentino, il quale ha messo in campo esperienza e professionalità affiancando gli organizzatori reatini nella Coppa del Mondo di Skiroll di Amatrice dello scorso settembre.

Foto: Newspower

Expert f.lli Tomaselli
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email