Karlsson e Klaebo vincono i Tour de Ski

La svedese Frida Karlsson ha dominato il 17° Tour de Ski, 15 anni dopo la vittoria di Charlotte Kalla. Karlsson è partita col pettorale di leader alla Final Climb, ha gestito la testa della gara, poi a metà della “Monster Hill” ha subìto l’attacco delle avversarie. Ha chiuso 15.a, col Tour in pugno per 33”, poi è crollata a terra proprio sul traguardo ed è finita in infermeria priva di sensi. Alla fine si è ripresa ed ha raggiunto l’hotel della squadra con le proprie gambe.

Sulla Final Climb è arrivata la vittoria storica francese da parte di Delphine Claudel, primo successo in Coppa del Mondo. Ha stretto i denti la norvegese Heidi Weng, seconda, esperta scalatrice della Final Climb e vincitrice due volte di fila del Tour (2017 e 2018), mentre sale sul terzo gradino del podio l’americana Sophia Laukli. L’azzurra Ganz arriva sul Cermis 17.a, Comarella 24.a, Pittin 25.a, mentre Di Centa chiude 30.a.

Tour de Ski vinto nonostante tutto da Karlsson, seconda a 33”2 la finlandese Kerttu Niskanen, terza la norvegese Tiril Udnes Weng a 47”6. Prima tra le italiane Caterina Ganz (25.a).

Vittoria maschile nella Final Climb per il norvegese Simen Krüger che si presenta al traguardo con un tempo di 31’20.4”, staccando di 4”8 Holund, terzo un sorprendente Lapierre. Klaebo (6°) viene accolto con un boato dal pubblico, autore di una superlativa Final Climb gestita con ansia fino all’ultimo metro: non aveva capito il suo distacco dettato dall’allenatore perché c’era troppo tifo in pista.

Ottima prestazione per Federico Pellegrino (8°), dopo l’arrivo è stremato, barcolla quasi e si siede a ridosso delle transenne. Rientrano in top 30 gli azzurri Francesco De Fabiani (21°) e Paolo Ventura 26°, più staccati Giovanni Ticcò 37° e Dietmar Nöckler 48°.

Podio tutto norvegese per il 17° Tour de Ski: il fuoriclasse Johannes Klaebo conquista il terzo Tour in carriera, Kruger con la vittoria odierna della Final Climb balza in seconda pozione a 59”5, terzo Holund a 1’21”. Conclude in quarta posizione Federico Pellegrino, davvero un gran risultato, e De Fabiani chiude con un buon 14° posto.

La Val di Fiemme mette un bel sigillo sulla 17.a edizione del Tour de Ski, ancora una volta foriero di emozioni e spettacolo.

Foto: Caterina Ganz nella Final Climb – Newspower

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento