La beffa è servita

Con un timing perfetto il suicidio della stagione invernale si è materializzato!

Nel mentre il governo apriva allo sci, ( pur con mille restrizioni), avveniva il cambiamento del colore Trentino: da giallo ad arancione.

I parametri, ovvero i numeri del contagio trattati “allegramente” dal Trentino, si sono disvelati, facendoci precipitare nella condizione peggiore. Infatti, buona parte delle regioni alpine potranno aprire, (vedremo), mentre la nostra regione ritorna in simil lockdown. L’Europa, dal canto suo ci ha già bollato di un pessimo rosso scuro. Peggio di così. Complimenti ai manovratori.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

3 commenti su “La beffa è servita”

  1. Ma perché questo nuovo rinvio ? Non cè giustificazione guardando il sito di Roberto Polo sui decessi nella val di Fiemme e Fassa non ci sono i decessi che possano far cambiare i colori da giallo a arancione è dal 24 gennaio l’ultimo decesso a Predazzo e così negli altri paesi uno qua un o la meno dei soliti inverni e allora ? Perche a trento in un giorno ci sono stati più ricoveri di dove erano? Ma ribellatevi una volta cari Ristoratori Albergatori Impiantisti e via dicendo perché subire sempre se abbiamo dei governanti incompetenti è ora di cambiare di votare sveglia cari ve lo dice una di 87 anni che ha vissuto la più brutta delle pandemie quella del 57.Niente si era fermato si curavano i malati e i sani lavoravano Buona sera

    Rispondi
  2. Manovrati a puntino e bloccati senza possibilità di andare a Roma con i forconi:Come lavarsi le mani e farci stare zitti……archittettato e da tempo,ma noi lo sappiamo solo all’ultimo! NON CI SONO PAROLE!

    Rispondi
  3. Purtroppo sono stati i presidenti delle varie regioni a voler continuare lo stop di spostamento tra le regioni, per il fatto della variante inglese del virus, che è molto più aggressiva della prima…
    Mi spiace molto perché poteva essere trattata diversamente la cosa…

    Rispondi

Lascia un commento