La Magnifica Comunità va in trasferta (col bostrico)

Giovedì 7 marzo 2024, la Magnifica Comunità di Fiemme va in trasferta portandosi appresso tutto ciò che i suoi tecnici hanno imparato dopo la tempesta Vaia e sul bostrico. Il luogo è la Sala Convegni F. Zeni del Museo di Scienze e Archeologia, Borgo Santa Caterina 41 a Rovereto, dove alle ore 18 Andrea Bertagnolli, responsabile Ufficio Tecnico della Magnifica Comunità di Fiemme, e Tommaso Dossi, responsabile Archivio Storico della Magnifica Comunità di Fiemme, terranno una conferenza su “La tempesta Vaia e l’epidemia di bostrico in Val di Fiemme”, 28° ciclo di conferenze sulla flora del Trentino.

Hella - We design cool shadows

L’intervento, dopo un breve inquadramento storico-patrimoniale della Magnifica Comunità di Fiemme, tratterà l’impatto sui boschi di Fiemme della tempesta Vaia e dell’epidemia di bostrico che ne è scaturita. Particolare attenzione verrà dedicata all’analisi delle cause predisponenti Vaia e ai fenomeni che hanno contribuito ad alimentare l’epidemia del bostrico. Dopodiché si darà spazio all’analisi e a riflessioni circa le dinamiche vegetazionali attuali e future degli ecosistemi forestali interessati.

Organizzano Società Museo Civico di Rovereto, Fondazione Alvise Comel, Fondazione Museo Civico di Rovereto / In collaborazione con Magnifica comunità di Fiemme / Con il sostegno di Provincia autonoma di Trento, Comunità della Vallagarina, Comune di Rovereto.

Cemin Sport

La partecipazione è libera e gratuita. L’attività riconosciuta ai fini dell’aggiornamento per gli insegnanti e del credito formativo per gli studenti della scuola secondaria di secondo grado. Info: didattica@fondazionemcr.it

Martino Vanzo
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email