La nazionale di sci-orienteering pronta a ripartire

Mancano pochi giorni alla prima trasferta stagionale della nazionale di sci-orienteering. Un ritorno sulla neve anticipato rispetto al solito per preparare le Universiadi, in programma dall’11 al 21 dicembre in Svizzera. L’evento era in calendario per gennaio 2021, ma l’emergenza sanitaria lo ha fatto slittare a fine anno. 

Per permettere agli azzurri di arrivare pronti e rodati all’appuntamento, il CT Nicolò Corradini ha quindi deciso di far partire il gruppo di atleti per la Norvegia il 10 ottobre, dove le condizioni climatiche sono ideali per la preparazione di inizio stagione. 

All’interno della squadra nazionale, da segnalare la presenza di Stefania Corradini del G.S. Castello di Fiemme.

Foto: FISO.IT


Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento