Le Fiamme Gialle omaggiano il padre dello sport nella Guardia di Finanza

Si è tenuta ieri, presso il Cimitero monumentale di Chieti, una cerimonia per rendere omaggio al Generale Gaetano Simoni, unanimemente riconosciuto quale ideatore della riorganizzazione di tutto il movimento sportivo gialloverde, “padre putativo” dello Sport nella casa della Guardia di Finanza, nonché artefice della costituzione delle Sezioni Giovanili Fiamme Gialle.

A prendere parte alla commemorazione, una rappresentativa di atleti delle Fiamme Gialle guidata dal Comandante del Centro Sportivo, Gen.B Flavio Aniello e dal Comandante del Gruppo Polisportivo Gen.B. Vincenzo Parrinello e una rappresentanza della sezione ANFI Atleti Fiamme Gialle. La cerimonia ha avuto inizio con la deposizione di una corona di fiori presso la cappella della famiglia Simoni. A seguire è stata scoperta la targa commemorativa apposta sulla tomba dell’Ufficiale.


Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento