Lo Skiri Trophy si prepara a festeggiare la 40° edizione con tre combinate speciali

In Val di Fiemme ci si prepara a scrivere una nuova pagina di storia dello sci di fondo giovanile i prossimi 20 e 21 gennaio con la 40esima edizione dello Skiri Trophy XCountry, il tradizionale trofeo dedicato alle categorie U10, U12, U14 e U16 che si sfideranno in tecnica classica nella splendida cornice dello Stadio del Fondo di Lago di Tesero.

La prima mattinata (sabato 20 gennaio) sarà animata da una delle principali novità dell’edizione 2024: la Staffetta Sprint in tecnica classica. Riservata alla categoria U16 femminile e maschile, questa prova verrà disputata a coppie con ciascun frazionista ad affrontare un tracciato di 1,2 km. Nel pomeriggio sarà tempo di gare per gli U10 e U12, alle quali seguirà lo Skiri Trophy Revival, la variante “amarcord” dell’evento, dove ogni anno si riuniscono gli ex-concorrenti delle passate edizioni. Domenica 21 scenderanno invece in pista gli atleti U14 e U16, con la giornata che si concluderà con le cerimonie di premiazione per tutte le categorie e la consegna dei riconoscimenti ai “fedelissimi”, ovvero i partecipanti che non si sono persi nessuna delle ultime otto edizioni dello Skiri Trophy XC. Durante tutto il weekend non mancheranno le numerose attività di animazione proposte dal GS Castello, che andranno ad arricchire il folto programma degli appuntamenti sportivi.

Per festeggiare in grande stile i primi 40 anni della storica manifestazione, la coordinatrice dell’evento Nicoletta Nones e il suo staff hanno pensato a delle speciali combinate, proposte in collaborazione con tre gare simbolo nel panorama internazionale dello sci di fondo. Gli atleti che si iscriveranno allo Skiri Trophy potranno infatti aderire anche a SkiriLonga, a Skiri-MiniMarciaGranParadiso e a Skiri-MiniValCasies. “SkiriLonga” nasce dalla partnership con Marcialonga ed è aperta ad atleti appartenenti a uno stesso nucleo famigliare: coppie formate da genitore-figlia/o potranno partecipare a questa combinata, con gli adulti a competere nella 70 km della Granfondo trentina per eccellenza e i giovani impegnati nello Skiri Trophy. Grazie all’ausilio di un algoritmo sarà successivamente stilata una classifica che calibrerà gli sforzi dei due frazionisti, e le prime tre coppie verranno premiate sul podio della Marcialonga domenica 28 gennaio a Cavalese.

Dorigoni

Viene inoltre riproposta la terza edizione della “Skiri-MiniMarciaGP”, grazie alla partnership del trofeo fiemmese con la MiniMarcia valdostana del 3 e 4 febbraio 2024. Protagonisti indiscussi saranno i giovani atleti che si cimenteranno nelle due prove della combinata, a fine gennaio per lo Skiri e a inizio febbraio per la MiniMarcia del Gran Paradiso. Una volta unite le classifiche di entrambe le gare saranno premiati i primi tre di ogni categoria alla cerimonia conclusiva di domenica 4 febbraio a Cogne (Valle d’Aosta). “Skiri-MiniValCasies” è infine il nome della combinata che lega il quarantenne trofeo trentino con la trentenne versione “mini” dell’altoatesina Gran Fondo Val Casies. Anche in questo caso i partecipanti competeranno prima sulle nevi dello Skiri Trophy e poi su quelle della Mini Val Casies, con le premiazioni che si terranno al termine di quest’ultima, in programma per il 17 febbraio 2024 in Valle di Casies.

Appare evidente il grande impegno del comitato organizzatore nella promozione dello sci di fondo come pratica in grado di trasmettere i valori dello sport alle nuove generazioni, con il GS Castello che riconferma la sua attenzione verso i più giovani grazie a proposte sportive accattivanti che permettono ai piccoli talenti di crescere e divertirsi sulle splendide piste di Lago di Tesero.

Arredamenti Depal

Le iscrizioni online agli eventi per il 40esimo Skiri Trophy XCountry sono aperte al prezzo di 12 € per partecipante, mentre è gratuita l’adesione per la staffetta a coppie U16 e per le tre combinate in programma.

Foto: Newspower

Expert f.lli Tomaselli
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email