Lo stemma del Comun general de Fascia realizzato dagli studenti

Oggi, venerdì 6 ottobre, presso il laboratorio di plastica del Liceo artistico G. Soraperra di San Giovanni di Fassa – Sèn Jan, gli studenti hanno presentato e consegnato il progetto svolto per il Comun General de Fascia: la rielaborazione creativa dello stemma per ottenere un oggetto rappresentativo, intriso di arte e cultura. Un dono prezioso che i rappresentanti dell’Ente potranno offrire con orgoglio.

Il Procurador del Comun General de Fascia, Giuseppe Detomas, si è rivolto per questo lavoro   alla Scuola Ladina di Fassa, culla della cultura e dell’arte della valle, per poter avere un oggetto che possa far emergere le caratteristiche e le peculiarità del territorio, un oggetto lavorato a mano e di artigianato artistico. Il Dirigente della Scuola Ladina di Fassa, Federico Corradini, ha accolto la richiesta e ha incaricato il Liceo artistico G. Soraperra.

Il lavoro per la creazione del “Pèster”, oggetto di rappresentanza del Comun General de Fascia, è stato fatto lo scorso anno scolastico dagli studenti della classe 5° figurativo, con il professore di progettazione di scultura Andrea Dorigatti, il professore di pittura Claus Soraperra e l’assistente di laboratorio Gianantonio Bettega.

Fassa Coop

Il progetto ha dato l’opportunità agli studenti di confrontarsi con differenti tecniche: il legno di cirmolo è stato intagliato con una macchina, la ceramica lavorata e dipinta con stencils e colori da cuocere ad alte temperature. Il lavoro è stato fatto per la prima parte in serie, sul legno, in seguito le piastrelle di ceramica sono state lavorate dagli studenti manualmente, così da ottenere pezzi unici e differenti tra loro.

Dorigoni

La tecnica pittorica, come hanno raccontato i docenti, fatta con polveri osside, pigmenti, che cuocendo trasformano i colori, ottenendo di volta in volta un risultato originale e unico. Una sfida anche l’utilizzo di una tecnica antica come quella della ceramica.

Una bella opportunità per gli studenti che hanno affrontato il progetto con entusiasmo, apprezzando molto l’occasione di poter fare un lavoro nuovo e insolito che va sul territorio, uscendo così dalla scuola. Il progetto prosegue anche in quest’anno scolastico con le classi 4° figurativo e 1° e 2°, visto che il Procurador, avendo apprezzato i frutti del progetto, ha richiesto anche ulteriori “Pèstres” di dimensioni maggiori.  Il “Pèster”, oggetto di rappresentanza del Comun General de Fascia, è stato consegnato al Presidente delle Repubblica Sergio Mattarella, martedì 3 ottobre 2023, quando il Procurador del Comun General de Fascia è stato ricevuto dal Presidente a Roma.

Immobiliare Scorpion
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email