L’olandese J. De Meij ha diretto la banda di Cavalese

La Banda Sociale di Cavalese in collaborazione con il Corpo Bandistico di Borgosatollo (BS) ha invitato in Italia il compositore olandese Johan De Meij, che ha diretto le prove e il concerto di domenica 19 giugno

Attraverso la collaborazione nata tra il Presidente del Corpo Bandistico di Borgosatollo e il maestro Fabio Turra della Banda Sociale di Cavalese, è stato possibile invitare per una settimana di stage musicale il Maestro e Compositore di fama internazionale Johan De Meij. La prima metà della settimana De Meij è stato ospite di Borgosatollo, dove ha lavorato con i musicisti per preparare la prima metà del concerto, venerdì e sabato è stato invece ospite di Cavalese e della Valle di Fiemme, dove ha tenuto due intense prove musicali e una apprezzata convention con musicisti e maestri delle Bande di Fiemme e Fassa.

In questa difficile ripartenza post pandemia, la Banda Sociale di Cavalese ha voluto allargare il progetto ad altri musicisti delle Bande di Fiemme e Fassa, che hanno partecipato con grande impegno ed hanno aiutato la buona riuscita musicale del progetto. La domenica le due bande hanno finalmente stretto amicizia e grazie al Gruppo Alpini di Masi di Cavalese hanno potuto pranzare assieme presso il capannone delle feste di Masi di Cavalese; De Meij è stato anche ricevuto dal Sindaco Finato in Comune per un saluto e un ringraziamento ufficiale.

Nel pomeriggio si è tenuto il partecipato concerto al Palafiemme di Cavalese, dove il maestro olandese ha diretto le due bande suonando sei brani scelti tra le sue composizioni. Il concerto si è poi concluso con le due bande riunite, suonando un arrangiamento per banda di Rinascerò Rinascerai, brano composto dal musicista dei Pooh Robi Facchinetti, che lo aveva voluto dedicare a Bergamo, fortemente colpita dalla pandemia. Con sorpresa di tutti il testo della canzone è stato cantato dallo stesso De Meij.

Si è così conclusa una settimana impegnativa, ma decisamente interessante e formativa per i musicisti che ne hanno preso parte, potendosi confrontare con brani complessi sotto la direzione di chi li ha composti.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento