Lucio Battisti, Cosa succederà alla ragazza

Un basso ossessivo, un tappeto di suoni elettronici e la voce magica del Nostro. Lucio Battisti è ormai patrimonio nazionale, anche se questa sua seconda vita non è stata ancora digerita dal grande pubblico. Peccato, perché se il primo Battisti è stato popolare e innovatore, questo secondo ha fatto della ricerca sonora e linguistica la sua cifra distintiva, ancora oggi pregiatissima.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento