L’ultima fatica di Stella Bolaffi Benuzzi

Dopo averlo presentato sabato scorso a Predazzo Stella Bolaffi Benuzzi, già nota al pubblico predazzano dove ha presentato numerosi altre opere narrative e non, concederà il bis giovedì 11 agosto alle ore 21 a Bellamonte presso la sala del Centro servizi ripresentando la sua ultima fatica “Il Molino della torre e altri racconti

Il Molino della Torre e altri racconti è solo in parte un memoir sul ramo materno dell’autrice: i Seghesio-Brizio di Acqui Terme. La poliedrica scrittrice torinese con questo libro si inserisce a pieno titolo nel nuovo filone editoriale che fonde letteratura e cronaca, romanzo e saggio, storia e racconto.

Stella Bolaffi Benuzzi, con il suo stile rapido e chiaro, coinvolge i lettori con le avventure più disparate. La singolare novità del Molino è l’inserimento di alcuni capitoli di un suo romanzo adolescenziale inedito, ambientato ai tempi della Prima Crociata: La marchesina Matilde di Flor.Dopo la lettura proposta a una vecchia compagna di università di alcune pagine dei quaderni ritrovati in uno scatolone, scaturiscono vivaci discussioni e squarci dell’infanzia dell’autrice vissuta tra leggi razziali e lotta partigiana combattuta dal padre israelita.

L’autrice compie in questo libro un’audace sintesi delle proprie diverse identità di narratrice messe via via in luce nei suoi precedenti scritti. Le pagine sia sul passato che sul presente volano scompigliate dal ciclone Vaia e dal Covid-19, dal Piemonte al Trentino, dall’Italia a Israele, intrecciando storie alla Storia.

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento