Mamma lingua: storie dal polacco all’urdu

Tutti i bambini hanno bisogno di storie per immaginare, per ricordare, per crescere. Storie per tutti, nessuno escluso.
Questa la premessa del progetto Mamma Lingua cui ha aderito anche la biblioteca comunale di Cavalese dove, dal 18 al 29 ottobre sarà allestita una mostra bibliografica di libri in ben 25 lingue.

Venerdì 21 e 28 ottobre alle ore 16.30 è in programma “Storie in valigia” letture per bambini dai 4 ai 10 anni in lingua rumena, polacca, albanese, araba, ucraina, urdu, con studenti e studentesse dell’Istituto di istruzione la Rosa Bianca di Cavalese.

Hella - We design cool shadows

La partecipazione è libera e gratuita per tutti i bambini e le bambine e le loro famiglie.

Il progetto, curato dall’AIB-Associazione Italiana Biblioteche si rivolge alle famiglie con bambini 0-6 anni delle più numerose comunità straniere del nostro paese promuovendo la consapevolezza dell’importanza della lettura condivisa in famiglia in lingua madre, della narrazione e della diversità linguistica, tramite la diffusione dei libri per bambini in età prescolare nelle lingue maggiormente parlate nel nostro Paese.

Mamma Lingua rappresenta l’opportunità di valorizzare le lingue e le culture delle famiglie straniere attraverso la conoscenza e la diffusione del patrimonio letterario e culturale destinato all’infanzia di ciascun paese.

dentelin.eu
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email