Marcialonga entra nel circuito Nalini Road Series


Nuovo riconoscimento per Marcialonga, questa volta per la sua versione su due ruote. La Craft, infatti, è entrata a far parte del neonato circuito Nalini Road Series, che riunisce dodici tra le manifestazioni più partecipate e apprezzate nel panorama amatoriale italiano. Con il coordinamento di ACSI Ciclismo, il circuito, che esordirà nel 2021, toccherà sette regioni italiane. Ad aprire le danze sarà la Liguria, il 28 febbraio a Laigueglia per poi passare, il 21 marzo, nel cuore di Ferrara con la Gran Fondo del Po e proseguire con la Gran Fondo del Sale, il 18 aprile a Cervia, e la bolognese Basso Dieci Colli, il 25 aprile. Tappa in Veneto con la Gran Fondo Liotto il 2 maggio, per poi arrivare nelle Marche, a San Benedetto del Tronto, il 9 maggio e successivamente in Romagna con gli Squali il 16 maggio. Il Trentino accoglierà i ciclisti e le cicliste il 30 maggio con la Marcialonga Craft, mentre la Toscana sarà teatro di due prove del circuito: il 2 giugno a Pomarance con la Green Fondo di Paolo Bettini e il 20 a Pistoia con la cicloturistica di Edita Pucinskaite. Il viaggio proseguirà poi alla volta di Aprica, con i mostri sacri del ciclismo Gavia e Mortirolo il 27 giugno, per poi chiudere nuovamente nelle Marche, dopo lo stop di luglio e agosto, con la Michele Scarponi, a Filottrano il 26 settembre.

Nel presentare l’ingresso nel nuovo circuito, Marcialonga ha messo in evidenza come la collaborazione con ACSI Ciclismo abbia già dato buoni frutti: “Ci ha permesso di crescere numericamente ma soprattutto di maturare a livello organizzativo, migliorandoci e guadagnandoci la stima di altre organizzazioni e di tante persone”. A dimostrazione di ciò, Emiliano Borgna, presidente ACSI Ciclismo e vice-presidente nazionale ACSI, ha affermato: “Quello attraversato dalla Marcialonga Craft è un territorio che lascerà a bocca aperta i partecipanti. In cabina di regia di questo evento ci sono persone speciali che sanno trasmettere come pochi l’amore per il territorio e per lo sport.”

 

Foto: Newspower

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento