Mich migliore italiano alla Venosta Open

Ieri alla seconda edizione de La Venosta in Vallelunga il teserano Stefano Mich è stato il primo tra gli italiani ad arrivare al traguardo nella gara “open”, che ha visto gli amatori gareggiare con gli atleti dei Pro Team sulle distanze di 23 o 33 km, con solo quest’ultima distanza a dispensare punti per il circuito Challenger Visma Ski Classics. Mich, del Team Futura Alta Quota Trentino, è arrivato undicesimo nella gara più lunga.

Dorigoni

Anche nella 33 chilometri femminile la classifica dei migliori parla fiemmese: la predazzana Caterina Piller è infatti arrivata sesta, seconda delle italiane.

Arredamenti Depal

FOTO: Newspower.it

Expert f.lli Tomaselli
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email