Musica “riciclata” con gli strumenti di Max Castlunger

L’Associazione Ion di Cavalese, in collaborazione con il Comune di Cavalese, l’IC Cavalese e con il sostengo di Fiemme Servizi spa, organizza a Cavalese un concerto del musicista Max Castlunger e della sua UPCYCLING BAND, che propongono un originale progetto musicale in cui si fondono musica e ambiente.

Il gruppo è composto da quattro polistrumentisti della Regione Trentino-Alto Adige, che fanno uso esclusivo di strumenti e sculture sonore costruite personalmente a mano da Max Castlunger, quali tubofoni, gong, xylofoni, flauti, salterio, batteria, tamburi di vario genere e molti altri, partendo da materiali di riciclo, in grado di dar vita a suoni caratteristici ed inaspettati, quanto la loro natura. Oltre a Castlunger sono Mirko Pedrotti, Manni Gampenrieder e Georg Malfertheiner.

Si tratta di una proposta musicale unica che porta sul palco diverse atmosfere musicali, dalle sensazioni orientali alla musica techno underground, passando per i ritmi esplosivi di tamburi giganti e le atmosfere mistiche di gong e fiati, per dar vita di volta in volta a sonorità sempre inedite.

Fassa Coop

Il concerto si terrà sabato 9 marzo ad ore 20:30 presso il Palafiemme di Cavalese – entrata libera.

Catinaccio Rosengarten

Nel pomeriggio dello stesso giorno t musicisti terranno un laboratorio durante il quale 15 studenti delle medie di Cavalese, particolarmente meritevoli ed individuati dall’IC stesso, sotto la vigile guida dei quattro musicisti, costruiranno alcuni strumenti musicali con materiali riciclati e daranno vita ad una loro particolare performance musicale.

 maggiori info su   www.maxcastlunger.com   

Immobiliare Scorpion
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email