Non il solito calcio

La tappa finale del Footwork All Star Camp 2021 si terrà in Val di Fiemme. Sarà Predazzo, infatti, ad ospitare, dal 9 al 13 agosto, il camp che unisce al calcio giocato il calcio freestyle e lo street soccer. Guidati da istruttori professionisti, bambini e ragazzi tra gli 8 e i 16 anni impareranno, per esempio, il controllo di palla areo e il dribbling in spazi stretti, migliorando la tecnica e la fiducia nei propri mezzi.

Gli ideatori del progetto, nato nel 2018, sono Lorenzo Crocetti, allenatore UEFA B ed ex calciatore di serie A e Gunther Celli, campione Red Bull italiano dal 2008 fino all’anno scorso, due volte campione europeo, fra gli 8 freestyler più forti al mondo. Con loro a Predazzo saranno presenti per allenare gli iscritti Luca Chiarvesio, attuale campione italiano e campione mondiale di tecnica calcio freestyle, Enrico Maffioletti, tra i 5 street player più forti di Italia, e Nicola Barnabà, tra gli 8 freestyler più forti d’Italia. 
Un video della tappa predazzana sarà pubblicato sul canale YouTube Footwork Italia, che conta quasi 300.000 iscritti.
Sono 6 le tappe del tour: si parte da Brescia il 14 giugno, per poi passare per Milano, Firenze, Roma, la Versilia e Bibione, prima di approdare a Predazzo. Il camp, che non prevede formula residenziale ma solo attività diurne, è aperto ovviamente non solo ai turisti, ma anche ai giovani appassionati di Fiemme e Fassa.
 

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento