Notte di paura e mistero, a Cavalese arrivano i Krampus

A distanza di 4 anni dall’ultima sfilata, i Krampus di Fiemme annunciano la seconda Notte dei Krampus. L’evento è ospitato dal Comune di Cavalese, sabato 3 dicembre, alle 18.00. Saranno 16 gruppi del Trentino Alto Adige a sfilare, per un totale di oltre 250 krampus.

La sfilata partirà tra piazza dei Frati e via IX Novembre lungo la SS 48 verso via Bronzetti e si concluderà in piazza Italia.

In testa al corteo alcuni dei 30 krampus del gruppo di Fiemme, nato nel 2016, gli altri componenti lavoreranno dietro le quinte come organizzatori.

Lunghe corna, volti demoniaci, denti aguzzi, fruste, campanacci e mantelli di pelliccia. I terrificanti e rumorosi krampus, nel periodo natalizio, sfilano per le vie delle città. Questa festa ha origini lontane e si lega a San Nicolò. I krampus, nelle vallate trentine d’un tempo, ma in generale nella Mitteleuropa, rappresentano il male sconfitto, e reso servo del bene, da San Nicolò. La figura del krampus si lega alla leggendaria figura dell’uomo selvatico, o “om selvadek”, presente anche nelle vallate dell’Avisio.

La Notte dei Krampus è anche l’occasione di ammirare le maschere che ogni anno ispirano scultori, costumisti e appassionati.

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento