Per Fiemme una stagione da 334 milioni di spettatori

Mentre si sta già programmando il calendario agonistico fiemmese per l’inverno 2021/2022, è tempo di bilanci. Non sportivi, ma mediatici. Le gare ospitate dalla valle futura location olimpica nel 2026 sono state viste sul piccolo schermo nella scorsa stagione da 334 milioni di persone. Le sole giornate trentine del Tour de Ski hanno concentrato l’attenzione di oltre 42 milioni di telespettatori nelle dirette TV, confermando l’evento fiemmese come il più visto in assoluto. Inoltre, rispetto la stagione precedente, la Finale del Tour de Ski in Val di Fiemme ha avuto un incremento del 27% di telespettatori nelle dirette “live”. Dopo la Val di Fiemme (42 milioni), in ordine ci sono le gare della Val Müstair (28 mil.) e di Falun (25 mil.). Ma non è tutto: considerando sempre i dati delle dirette TV (Live), la Final Climb del Tour de Ski in Val di Fiemme supera la gara più vista della Coppa del Mondo di Sci Alpino (Lenzerheide 40 milioni telespettatori) ed è dietro solo alle gare di Coppa del Mondo di Salto Speciale di Zakopane (105 milioni) e Willingen (43 milioni). E ancora la Val di Fiemme è in ottima posizione sul podio della Combinata Nordica nelle dirette TV, seconda con 14,57 milioni alle spalle di Seefeld (16,5 mil.) e davanti alla gara di febbraio di Klingenthal (14,25 mil.) – , ma con ben 92 milioni di telespettatori complessivi.

Foto: Newspower

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento