“Pio”, andata e ritorno di Andrea Castelli

“Pio, andata e ritorno” che sarà proposto venerdì 16 febbraio alle ore 21 al nuovo teatro cinema di Cembra all’interno della stagione teatrale, e che tornerà a Tesero il 6 marzo, è la riduzione e rivisitazione del monologo debiuttato al vecchio Don Bosco di Pergine nel 1993.

E’ il viaggio dei due amici nel presepio dell’ex professor Severini che sono andati a salutare per Natale, ha prodotto quasi cento repliche in tutta la regione ottenendo ovunque un divertito successo.

Fassa Coop

Ora Andrea Castelli lo ripropone, snellito e rispolverato assieme agli animali parlanti, causa mutazioni genetiche misteriose, che nel viaggio lo accompagneranno: Helmut, l’elefante tedesco, Seppele il cammello della val Gardena, Rolfi, il cane da guardia e Bruno, l’orso di poche parole. Pio e l’amico Alcide entrano così nel magico mondo del presepe che il loro vecchio professore allestisce ogni anno a Natale.

Catinaccio Rosengarten

Un viaggio iniziatico dove la meta forse non è l’obiettivo finale perché è più importante quel che succede durante…

Immobiliare Scorpion
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email