“Pio, andata & ritorno” di Andrea Castelli

Mercoledì 6 marzo andrà in scena al comunale di Tesero l’ultima replica stagionale del monologo di Andrea Castelli “Pio, andata & ritorno” che aveva debuttato al vecchio Teatro don Bosco di Pergine il 21 gennaio del 1993.
Si tratta del viaggio dei due amici nel presepio dell’ex professor Severini che sono andati a salutare per Natale ha prodotto quasi cento repliche in tutta la regione ottenendo ovunque un divertito successo.
Ora Andrea Castelli lo ripropone, snellito e rispolverato assieme agli animali parlanti, causa mutazioni genetiche misteriose, che nel viaggio lo accompagneranno: Helmut, l’elefante tedesco, Seppele il cammello della val Gardena, Rolfi, il cane da guardia e Bruno, l’orso di poche parole. Pio e l’amico Alcide entrano così nel magico mondo del presepe che il loro vecchio professore allestisce ogni anno a Natale.
Un viaggio iniziatico dove la meta forse non è l’obiettivo finale perché è più importante quel che succede durante.

Fassa Coop


Andrea Castelli  
Attore professionista, autore e doppiatore.
Si fa conoscere in regione prima con l’innovativo gruppo de «I Spiazaroi» (1975-2000) e poi per i suoi monologhi in dialetto trentino.
Ama variare dal brillante al serio, dal classico al moderno, dal dialetto all’italiano.
Recita e collabora con il Teatro Stabile di Bolzano.
È stato diretto da Marco Bernardi, Paolo Bonaldi, Liliana Cavani, Gabriele Cipollitti, Luciano Emmer, Sandro Gastinelli, Antonio Caldonazzi, Roberto Marafante, Piero Maccarinelli, Leo Muscato, Neri Parenti, Carmelo Rifici.

Catinaccio Rosengarten
Immobiliare Scorpion
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email