Ai Campionati Italiani si parla fiemmese

Si è parlato fiemmese ai Campionati Italiani Assoluti e Juniores di salto speciale e combinata nordica, ospitati ieri al Centro del Salto “G. Dal Ben”, futura location olimpica. Ottime, infatti, le prestazioni degli atleti di casa sul trampolino HS104 e con gli skiroll.

La Valle ha chiuso con numerose medaglie questa giornata di ritorno alle gare dopo la lunga sospensione iniziata con il lockdown. Ben tre i titoli iridati conquistati dalle giovani promesse fiemmesi della disciplina.

Doppio piazzamento per Veronica Gianmoena delle Fiamme Oro: campionessa italiana assoluta nella combinata nordica (per il terzo anno consecutivo) e terza nel salto speciale. La compaesana Annika Sieff (Fiamme Oro) si è diplomata campionessa italiana juniores nella combinata nordica, portando a casa anche due argenti nella categoria superiore e nel salto speciale juniores.

Giornata da incorniciare anche per il teserano Iacopo Bortolas, che ha gareggiato con i colori gialloverdi della società organizzatrice, la US Dolomitica: per lui oro nella combinata nordica juniores e bronzo nella categoria assoluta. Terzo posto anche nel salto speciale juniores.

Secondo posto per Alessandro Pittin delle Fiamme Gialle nella combinata nordica (vinta dal gardenese Samuel Costa).

Soddisfatto Roberto Brigadoi, presidente della USD Dolomitica che, in collaborazione con il Comune di Predazzo, ha organizzato l’evento: “Nel complesso il Trentino ha portato a casa 11 medaglie, a dimostrazione di un movimento in crescita e con buone prospettive future. Si tratta perlopiù di giovani atleti ed atlete che possono guardare ai Giochi Olimpici del 2026”.

Anche a livello organizzativo tutto è filato liscio: “Atleti e tecnici hanno capito e rispettato le disposizioni messe in atto per la sicurezza in materia sanitaria. Ora non ci resta che aspettare le indicazioni della FISI sul nuovo DPCM: non sappiamo ancora se l’ultimo decreto sospenderà nuovamente gli eventi sportivi”.

PHOTO ELVIS

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento