Record di iscritti al DoloMyths Run Sellaronda

È tutto pronto per l’edizione 2021 della DoloMyths Run, che per la prima volta propone un programma concentrato in un unico fine settimana: tre giorni di gare da venerdì 16 a domenica 18, con quattro competizioni di altrettante specialità e con la presenza complessiva di oltre 1.600 atleti provenienti da ben 47 nazioni. Un evento simile era già andato in scena nel 2008, quando si disputarono gli Sky Games, ma su discipline che non erano ancora consolidate e che negli anni sono variate.

La decisione del Comitato Organizzatore, diretto da Diego Salvador, ha regalato un riscontro inatteso: “Sicuramente proporre 4 eventi in 3 giorni è uno sforzo organizzativo molto impegnativo, però l’idea di concentrare tutte le gare in un unico fine settimana riteniamo possa rappresentare una formula vincente. E i dati ci stanno dando risultati inattesi, considerando infatti che alle sfide ultra sui 61,5 km e half sui 32,8 km si sono iscritti addirittura in 522, provenienti da 12 nazioni. Un record di adesioni per una tipologia di evento che nella collocazione prima di settembre e successivamente la settimana prima della sky aveva sempre sofferto per quantità”.
Un evento che in 23 anni ha fatto passi da gigante, qual è il segreto? “La grande passione di un gruppo di amici che fanno parte del direttivo e che portano avanti una gara ideata da Diego Perathoner e poi tanti volontari delle associazioni fassane e amanti del mondo sportivo che si mettono a disposizione del nostro comitato”, conclude Salvador.
Lo spettacolo è assicurato sia dalla presenza dei più grandi campioni delle relative specialità, sia dalla copertura video e televisiva. È prevista anche una diretta streaming della gara ultra del sabato e della sky sui profili Facebook e Instagram dell’evento, quindi due speciali di 30 minuti su RaiSport la settimana dopo l’evento.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento