Riparte il Valligiano

Il Campionato Valligiano di Corsa Campestre della Valle di Fiemme è pronto a ripartire. Le dodici società sportive locali sono infatti concordi nella volontà di riproporre uno degli appuntamenti più attesi dai podisti fiemmesi di ogni età, seppur con un calendario di sole tre gare nel periodo autunnale: primo appuntamento il 26 settembre a Lago di Tesero (con l’organizzazione della US Cornacci), per poi arrivare a Panchià il 3 ottobre (US Litegosa) e concludere il 17 ottobre a Carano (US Stella Alpina).

Nel comunicare la decisione di organizzare il 57° Valligiano, il segretario Paolo Dellantonio ha sottolineato: “Un’edizione particolare, un’edizione di rinascita, un’edizione per la quale tutte le società sportive di Fiemme si sono dichiarate disponibili a collaborare, non solo quelle che ospitano direttamente le tre prove. Nella consapevolezza che il periodo è impegnativo, ma con la ferma convinzione che con i dovuti accorgimenti, con le dovute modifiche alla formula di gara e nel rispetto delle norme vigenti, si può anche tornare a gareggiare. E pur con la consapevolezza di dover (si spera proprio di no…) rinunciare nel caso in cui la situazione dovesse tutt’altro che migliorare”.

 

 

 

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento