Riparte la carovana del circo in Val di Fassa

In attesa dell’ormai tradizionale appuntamento estivo col Circen Dolomites Festival (www.circendolomitesfestival.com), la kermesse di spettacoli circensi più alta d’Italia che si terrà quest’anno tra il 28 luglio e il 4 agosto, i giocolieri fassani di Circensema propongono un delizioso antipasto dell’atmosfera e delle emozioni che si potranno assaporare a pieno nel corso della prossima estate.

Sabato 13 maggio, nella magnifica cornice del borgo di Tamion frazione di Vigo di Fassa, a partire dalle 14.30 avrà inizio un pomeriggio di festa, dedicato specialmente ai più piccoli, ma con attrazioni e proposte per tutti. Tra i fienili e le case in legno, immersi in un panorama mozzafiato, verranno allestiti laboratori di avviamento al circo rivolti a bambini e adulti, per sperimentare in maniera semplice e divertente le svariate discipline, dalle palline al diablo, dall’equilibrismo all’acrobatica a terra. Grazie alla collaborazione con la Scuola di Circo “Bolla di Sapone” di Trento, oltre alle postazioni circensi, sarà predisposta anche un’area con giochi della tradizione realizzati in legno, dove ognuno potrà cimentarsi in sfide contro il tempo o contro gli amici, sfoderando tecnica e creatività.

All’appuntamento circense, tra un laboratorio e un gioco della tradizione, non mancherà l’occasione di far un dolce pit stop per il ristoro: saranno presenti le volontarie del Comitato manifestazioni “Vich events” con le loro speciali “fortae”, i dolci tipici di pastella fritta, e le ragazze dell’Associazione Bambi, con una merenda a kilometro zero all’insegna della solidarietà.

Fassa Coop

Cuore dell’Anteprima festival sarà il Cabaret circense delle 16.30, che verrà presentato sulla terrazza naturale di Tamion: allo spettacolo parteciperanno artisti di spicco, tra i quali il poliedrico ed esilarante giocoliere Paolo Piludu della compagnia “I quattro elementi”, Tommaso Brunelli e Chiara Rattin con un romantico show di acrobatica a terra, Amelia e il suo strabiliante numero di cerchio aereo, i padroni di casa di Circensema, con le evoluzioni che hanno presentato anche a Roma al Buskers Festival 2023, ed altri giovani artisti delle scuole di circo del territorio.

L’appuntamento circense di Tamion, così come tutto il Circen Dolomites Festival, è targato “Eco Evento Pro”, ponendosi come obiettivo quello di valorizzare il territorio in un modo sostenibile: tutto il pubblico è quindi invitato a raggiungere la frazione a monte di Vigo a piedi o in bici, con i mezzi pubblici o condividendo le automobili.

Dorigoni

Per info e possibili aggiornamenti dell’ultima ora, è possibile visitare i canali social fb e ig Circen Dolomites Festival oppure scrivere a circensema@inoutfassa.com. Come accaduto l’anno scorso, se dovesse scendere qualche goccia di pioggia, lo spettacolo verrà spostato all’interno di uno dei magnifici fienili di Tamion.

Un’occasione, quella proposta dai giovani giocolieri fassani, per ritrovarsi, giocare e trascorrere un po’ di tempo insieme, in un contesto di allegria, ricco di suggestione e di meraviglia: da non perdere!

Immobiliare Scorpion
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email