Ritorna a Predazzo Giobbe Covatta con “Sei gradi!”

Ancora una volta è un numero il titolo del nuovo spettacolo di Giobbe Covatta in scena a Predazzo giovedì 20 gennaio alle ore 21. Dopo “7” (come i sette vizi capitali) e “30” (come gli articoli della carta dei diritti dell’uomo), tocca ora al numero “6″! Anche in questo caso il numero ha un forte significato simbolico: rappresenta l’aumento in gradi centigradi della temperatura del nostro pianeta.

Lo spettacolo si colloca in diversi periodi storici del futuro, nei quali la temperatura media della terra sarà aumentata di uno, due, tre, quattro, cinque e sei gradi. I personaggi di queste epoche sono i nostri discendenti (figli, nipoti o pronipoti che siano), eredi del nostro patrimonio economico, sociale e culturale.

Da Giobbe Covatta un nuovo spettacolo dove comicità, ironia e satira si accompagnano alla divulgazione scientifica.

E’ stata una scelta voluta dal Comune di Predazzo quella di riproporre in teatro i temi ambientali, facendo ritornare Giobbe Covatta già apprezzato l’altr’anno, in alternativa a un’altra opzione che si è rilevata non percorribile: il geologo, saggista e divulgatore scientifico Mario Tozzi.

I posti disponibili sono ridotti. Biglietti agli sportelli delle Casse rurali o su www.primiallaprima.it.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento