Sabato al via la 21° Marcialonga Running Coop con il Coop Running Trophy

Entusiasmo e passione sono il vero motore della Marcialonga Running Coop. Il desiderio di partecipare alla corsa incastonata nelle Valli di Fiemme e Fassa, in programma sabato 2 settembre, aumenta a dismisura e le iscrizioni superano già quelle dello scorso anno.

Alla 21.a edizione doppio divertimento, alla mezza maratona e alla classica 26 km, con partenza per entrambe a Moena alle 16.30. Coop Norvegia e Coop Trentino hanno colto la palla al balzo e per festeggiare i 10 anni di collaborazione negli eventi sportivi hanno organizzato Coop Running Trophy, un momento di conoscenza e di divertimento dedicato ai collaboratori e agli amministratori delle Cooperative di Consumo europee.

Alla Marcialonga Running Coop si potrà partecipare individualmente o in squadra, sostenendo con l’iscrizione alla staffetta le onlus aderenti al Charity Program, e Coop ha deciso che chi correrà quest’anno per il Coop Running Trophy sosterrà l’Associazione italiana ricerca Alzheimer (Airalzh) nella sensibilizzazione sull’importanza di sani stili di vita per ridurre il rischio di molte malattie.

Oltre ad una serie di Coop italiane del Centro Italia e della Liguria, arriveranno il CEO di Coop Norvegia, Philipp Engedal, l’ex campionissimo del fondo Hans Christer Holund e i tre frazionisti del team di Ski Classics composto da Petter e Marten Soleng Skinstad e Mathias Aas Rolid. Gli amministratori e i dipendenti entreranno nelle classifiche dedicate e sabato 2 settembre ci sarà in palio il trofeo artistico realizzato in legno che spetterà alla migliore Cooperativa o nazione di appartenenza. Il premio sarà assegnato calcolando sia le prestazioni personali o del team della staffetta sulle diverse gare (dando ad ogni gara pari importanza), sia in base al numero di partecipanti per ogni area.

Ski Area Catinaccio a Vigo di Fassa

In programma tanti eventi di contorno riservati ai concorrenti ‘Coop’: venerdì ci sarà una serata conviviale a base di prodotti tipici locali presso il Maso dello Speck a Cavalese, mentre il mattino seguente si aprirà nel migliori dei modi con ‘Golden Morning’, il risveglio muscolare in preparazione alla gara con i campioni del fondo Cristian Zorzi, Hans Christer Holund, Petter Soleng Skinstad e Lara Peyrot. Per tutti è in programma venerdì mattina un ritrovo speciale ‘Early Bird’ per correre o camminare per circa mezz’ora in compagnia, un’opportunità dunque unica all’insegna del divertimento e del movimento all’aria aperta.

Durante l’intenso weekend sportivo si mescoleranno altri eventi di contorno, come ad esempio l’Expo Village aperto venerdì e sabato a Moena in Piaz de Ramon, la musica dal vivo con l’acoustic duo Elena Favè e Alessandro Biasi nel tardo pomeriggio di venerdì, sempre a Moena, la Minirunning in programma sabato alle 14.30, e infine pasta party, premiazioni e musica dal vivo a Cavalese. I tifosi fanno sempre la differenza agli eventi Marcialonga e daranno la giusta carica nei due punti tifo allestiti a Predazzo, in Piazza SS. Apostoli, e a Ziano di Fiemme, in località Belvedere.

A premiare i vincitori della 21.a Marcialonga Running Coop sarà la nuova Soreghina Nathalie Zancanella, la quale inciterà assieme al colorato pubblico tutti gli amici sportivi.

Foto: Newspower

Expert f.lli Tomaselli
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email