Sci-O, come sono andati i Mondiali

Si sono conclusi i Mondiali di sci orientamento, tenutisi in Finlandia la settimana scorsa.

La delegazione italiana, guidata dal ct Nicolò Corradini, non ha conquistato nessuna medaglia, ma torna a casa con la soddisfazione di alcuni importanti piazzamenti.

Nella sprint relay, in particolare, ultima competizione del programma, la squadra azzurra composta dai fratelli Stefania e Francesco Corradini, si è classificata ottava, dopo una gara avvincente, che aveva visto Stefania concludere la prima frazione al primo posto.

Nei giorni precedenti, nella middle élite Stefania si era piazzata al ventiquattresimo posto, mentre l’altro fiemmese,Davide Comai, si era fermato al 44°.

Nella prima gare dell’evento mondiale, Comai era arrivato cinquantesimo, una posizione avanti a Francesco Corradini. Trentaduesima Stefania Corradini.

Per gli Azzurri, quindi, una settimana in crescendo, con i piazzamenti decisamente migliorati gara dopo gara. 

foto: FISO.IT

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento