Sci-O, come sono andati i Mondiali

Si sono conclusi i Mondiali di sci orientamento, tenutisi in Finlandia la settimana scorsa.

La delegazione italiana, guidata dal ct Nicolò Corradini, non ha conquistato nessuna medaglia, ma torna a casa con la soddisfazione di alcuni importanti piazzamenti.

Nella sprint relay, in particolare, ultima competizione del programma, la squadra azzurra composta dai fratelli Stefania e Francesco Corradini, si è classificata ottava, dopo una gara avvincente, che aveva visto Stefania concludere la prima frazione al primo posto.

Ski Area Catinaccio a Vigo di Fassa

Nei giorni precedenti, nella middle élite Stefania si era piazzata al ventiquattresimo posto, mentre l’altro fiemmese,Davide Comai, si era fermato al 44°.

Nella prima gare dell’evento mondiale, Comai era arrivato cinquantesimo, una posizione avanti a Francesco Corradini. Trentaduesima Stefania Corradini.

Per gli Azzurri, quindi, una settimana in crescendo, con i piazzamenti decisamente migliorati gara dopo gara. 

foto: FISO.IT

Expert f.lli Tomaselli
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email