Sentiero dei sauri: inaugurata la nuova attrazione del Bletterbach

Con il nuovo sentiero dei sauri sopra il Centro Visitatori di Aldino, il GEOPARC Bletterbach ha creato una nuova attrazione che permette alle famiglie con bambini, agli anziani ed agli escursionisti di conoscere la gola e le sue particolarità senza dover scendere nel letto del torrente. Sabato 18 giugno, il percorso è stato inaugurato.

 

La breve passeggiata circolare porta in un viaggio nel tempo di 260 milioni di anni fa e conduce fino al nuovo parco giochi presso la malga Lahner per poi tornare di nuovo al parcheggio del Centro Visitatori. Nove stazioni invitano a immergersi nella storia del Bletterbach, a rintracciare le tracce di grandi e piccoli sauri, a scoprire equiseti e felci ed a conoscere le più piccole tracce di esseri viventi attraverso una lente di ingrandimento. Il sentiero è destinato alle famiglie con bambini (piccoli), agli anziani e alle persone con disabilità, a chi ama le passeggiate semplici ed agli escursionisti che non possono scendere in gola a causa di maltempo. Persone in sedia a rotelle sul sentiero forestale ghiaioso hanno bisogno di assistenza.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento