Sfida di skiroll alla Fiemme Rollerski Cup 2023: si scala il Monster Climb

Fiemme Rollerski Cup 2023-Cermis Final Climb, organizzata dal CO Fiemme World Cup, porterà in pista atleti e amatori domenica 10 settembre, in occasione dell’attesissima tappa finale di Coppa del Mondo che terrà banco nella vallata trentina fin da venerdì 8 settembre. Teatro di gara sarà l’iconica ‘Monster Climb’ del Tour de Ski: da Ziano di Fiemme, passando per lo Stadio del Fondo di Lago di Tesero, si arriverà fino alla stazione intermedia dell’Alpe Cermis in località Doss dei Laresi, per un totale di 13 km e un dislivello di 492 metri. Alle 9 è prevista la partenza Mass Start in classico da Ziano, fulcro della manifestazione trentina che ospiterà nel secondo weekend di settembre i più forti atleti della disciplina.

Le iscrizioni sono già aperte e, versando la quota di 25 Euro tramite bonifico bancario si avrà diritto al trasporto delle sacche degli indumenti dalla partenza all’arrivo, al rientro in cabinovia (con il pettorale) dalla zona arrivo alla stazione di fondovalle, e al trasporto con pulmino dalla stazione di fondovalle fino alla zona di partenza a Ziano di Fiemme, e ancora al buono pasto per il pranzo finale e al pacco gara. La finestra d’iscrizione rimarrà aperta fino a venerdì 8 settembre, ma se ci fossero pettorali ancora disponibili il comitato organizzatore valuterà la possibilità di prolungare le registrazioni fino a sabato 9 settembre direttamente in loco.

Fiemme Rollerski Cup 2023-Cermis Final Climb sarà l’occasione giusta per gli ‘scalatori’ di mettersi a confronto poiché, oltre ai primi tre classificati (maschile e femminile), saranno premiati gli atleti con il miglior tempo nella salita del Cermis.

Ski Area Catinaccio a Vigo di Fassa

Anche la gara promozionale richiama l’attenzione di alcuni sportivi stranieri: nel 2021 saliva sul primo gradino del podio la fondista svedese Frida Erkers, seguita dalle russe Svetlana Nikolaeva e Ekaterina Griaznova, mentre tra gli uomini il fondista norvegese Thomas Gifstad si infilava al secondo posto tra gli azzurri Mauro Brigadoi e Christian Lorenzi.

Prima di fare rientro a Ziano per il pranzo delle 13, gli appassionati potranno godersi il gran finale di Coppa del Mondo sull’Alpe del Cermis, concludendo così in bellezza una giornata di sport all’ennesima potenza.

Foto: Newspower

Expert f.lli Tomaselli
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email