Silvia Zorzi è la nuova Soreghina

È la ventenne di Panchià Silvia Zorzi la nuova Soreghina, eletta ieri sera a Moena. È stata lei, infatti, a ricevere più voti tra le quattro candidate in una serata spettacolo che ha animato Piaz de Sotegrava. Una Soreghina sportivissima (pratica sci nordico, running, arrampicata, nuoto, ciclismo e sci alpino) ma impegnata anche nello studio; ora in attesa di essere ammessa alla facoltà di medicina. Oltre a lei, si erano proposte per il ruolo di ambasciatrice della Marcialonga anche Pamela Croce, Mafalda Rigatti di Grazia e Matilde Vanzo.

Le quattro ragazze sono state chiamate più volte sul palco dal conduttore della serata Antonio Vanzetta, a raccontarsi, a subire domande, perfino ad intervistare Cristian Zorzi sempre vivace e pronto alle battute, ma anche capace di raccontare con dovizia di particolari la sua eccezionale carriera e con un cruccio grande: non aver mai vinto una Marcialonga, che parte proprio dalla sua Moena. Ed è toccato a “Zorro” premiare i due giovanissimi che si sono distinti nel contest Minimarcialonga del 2021, raccontata in brevi video personali che hanno consentito di realizzare un lungo filmato pubblicato sul canale Marcialonga di YouTube. Silvia Dallabona e Simone Ventura, un po’ imbarazzati da tanto clamore e dalla luce dei riflettori, hanno ricevuto da Zorzi due paia di fiammanti sci Fischer che consentiranno loro di prendere parte alla Minimarcialonga 2022.

Nel corso della serata è stato anche consegnato un riconoscimento a Giuliana Zeni, moglie dello scomparso Renzo Chiocchetti, fondista e moenese DOC, tre Olimpiadi e nove medaglie nel campionato italiano assoluto, quarti posti e piazzamenti importanti alla Marcialonga.

Per la nuova Soreghina il primo impegno ufficiale sarà il 5 settembre con la Marcialonga Running Coop, gara a cui aveva previsto di partecipare da concorrente, ma nella quale Silvia si troverà invece nel ruolo di protagonista come ambasciatrice di Marcialonga.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento