Skiri scende in pista

Gli organizzatori dello Skiri Trophy XCountry hanno deciso che la 38a edizione della famosa competizione giovanile di sci di fondo si farà. Piccoli fondisti in pista, quindi, il 23 e 24 gennaio 2021. Naturalmente, fanno sapere i dirigenti del GS Castello di Fiemme e Nicoletta Nones (coordinatrice del comitato organizzatore), saranno messi in atto tutti gli accorgimenti necessari per limitare la diffusione del virus e mantenere il distanziamento sociale, secondo i protocolli in vigore al momento dell’evento. Un’edizione che sarà diversa dal solito, ma la determinazione a non soprassedere nemmeno un anno è davvero forte.

I lavori di preparazione sono già iniziati: ci vuole tempo per una grande manifestazione che è una vera e propria saga dello sci di fondo giovanile e che ha lanciato tanti campioni, italiani e stranieri. Le gare sono in programma a Lago di Tesero sulle piste mondiali, quelle che pian piano si potranno chiamare olimpiche.

In gara, tradizionalmente in tecnica classica, scenderanno baby, cuccioli, allievi e ragazzi, ma anche quelli più grandicelli nel “Revival” che riporta sulle nevi trentine i protagonisti di un tempo, una sfilata per tanti fondisti che sulla stessa pista hanno lasciato il cuore e ricordi indimenticabili.

Foto: Newspower

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento