Sofia Goggia vola sulle piste di Fassa

Sofia Goggia, in allenamento di discesa da stamattina su LaVolata alla Ski Area San Pellegrino Dolomiti, ha ricevuto l’abbraccio gioioso dei suoi tantissimi fan di ogni età e provenienza che l’hanno aspettata al termine di ogni giro in pista fino dalla prima mattina.

Pubblico trasversale il suo, di ogni età, dai bambini degli sci club, alle mamme, giovani, insomma i suoi “fans” quelli a cui Sofia si dedica sui social con tanta passione.

Le tante persone con i telefonini puntati, i caschi da firmare e anche le giacche a vento hanno fatto ricordare i tempi di Alberto Tomba, già testimonial Val di Fassa quando si allenava sulle piste di valle. Una, la Tomba, alla ski area Catinaccio porta il suo nome, un’altra quello di Gustav Thoeni che lo allenava.

Tifosi in delirio social oggi, visti i tempi davanti ad una Sofia Goggia molto generosa con il suo pubblico. Selfie, autografi, scambi di battutte, applausi, incitamenti insomma tifo caloroso.

Qualche fan della campionessa bergamasca era partito all’alba da altre località di vacanza per venirla a salutare. “Sofia facci sognare!”, “Sei fortissima!”.

Li ha contati lei seduta sulla terrazza del Rifugio InAlto Alfio Ghezzi, “ben 197 selfie, mi ricordo i numeri”.

Con lei c’erano oggi anche Nadia e Nicol Delago che sono anche molto amate dal pubblico, Elena Curtoni, e Lolli Pirovano oltre a Karoline Pichler. Presenti ancora Weindle e Stanggabinger, le francesci, l’andorrana Moreno, Ilka Stuhec, Enrik Von Appen, Innerhofer e Casse.

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento