Sofia Vadagnini campionessa trentina di superG

Assegnati i titoli trentini junior e aspiranti di superG sulla pista Cima Uomo di Passo San Pellegrino, grazie all’organizzazione dello Ski team Fassa con in palio il trofeo Cassa Rurale Dolomiti. Il programma iniziale prevedeva la disputa di due superG sia per la categoria maschile sia per quella femminile, con il primo valido per il titolo trentino. La seconda gara riservata alle ladies però non si è disputata.

I nuovi campioni trentini rispondono ai nomi di Sofia Vadagnini delle Fiamme Oro e Edoardo D’Amico dello Sporting Campiglio fra gli junior, quindi Vittorio De Pieri del Falconeri Ski Team e Maria Cosner dl Val di Fiemme Ski Team fra gli under 18. Le due gare assolute hanno però visto vincitori stranieri. In campo femminile la svizzera Malorie Blanc più veloce di 46 centesimi su Sofia Vadagnini, con Elisa Negri terza, quindi in campo maschile ha trionfato lo spagnolo Ander Mintegui, per 25 centesimi du Edoardo D’amico.

Dorigoni

Per quanto riguarda le altre medaglie dei campionati trentini Fra gli junior Tommaso Zanella dello Sporting Campiglio è secondo e Tommaso Guglielmo Capretti sempre dello Sporting Campiglio è bronzo, quindi fra gli aspiranti Sebastiano Zorzi delle Fiamme Gialle è medaglia d’argento e Mirko Focher del Vermiglio Tonale bronzo. Nella gara femminile argento junior per Elena Lazzeri dello Ski team Cavalese e bronzo per Caterina Neri dello Ski Team alpe Cimbra, quindi fra gli under 18 secondo posto per Valeria Piazzi e terzo posto per Leyla Chesi.

Nel secondo superG maschile il campigliano D’Amico si è preso la soddisfazione di vincere la gara assoluta con un margine di 81 centesimi sullo svizzero Luca Yannick Zybach.

Arredamenti Depal

Foto: FISI

Expert f.lli Tomaselli
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email