SOStienici!

Alcuni anni buoni, altri meno. Questa è, in estrema sintesi, la storia dei 25 anni di Avisio e dei 6 dell’Avisioblog. 

Questo percorso altalenante è per altro nella storia di tutte le aziende, ma è anche il percorso, inevitabile, della vita di noi umani che, giorno dopo giorno, assaporiamo le gioie dei successi, così come le sofferenze dei periodi più difficili da affrontare.

Oggi, usando un eufemismo, non è un grande momento: il nostro mondo di riferimento, il mondo della pubblicità è in netta regressione. Molte aziende editoriali chiudono, molti operatori del settore perdono il proprio lavoro e cercano nuove collocazioni.

Paradossalmente, nel nostro caso, i risultati in termini di lettori e consensi stanno crescendo notevolmente (e a questi risultati non possiamo che brindare), ma gli introiti della pubblicità sono al palo. Devo anche confessarvi che essendoci abituati, negli anni, a  fare di necessità, virtù, ci consideriamo (ancora oggi), dei privilegiati poiché possiamo continuare a svolgere una attività che amiamo e che ci da sempre molte soddisfazioni.

Ora, però, siamo a chiedervi un sostegno, un sostegno che ci aiuti in questa fase difficile, un aiuto che ci permetta di continuare ad informarvi sulle nostre comunità permettendoci anche di investire: siamo assolutamente intenzionati a scommettere sul futuro delle nostre valli, sull’uscita da questo brutto periodo, sui giovani e sulla loro creatività ed energia.

Non è importante quanto, ma piuttosto il come. Attraverso un vostro sostegno, piccolo o grande che sia poco importa, vorremmo leggere un segnale di apprezzamento e di fiducia nei nostri confronti, un incitamento a proseguire, almeno per altri 25 anni, a raccontarvi, con passione, Fiemme e Fassa.

GRAZIE

Dona utilizzando l’account Paypal: publinord25@gmail.com

oppure Oppure fai un bonifico su questo IBAN:

IT26K0818435280000000003136

Causale: Offerta libera per Sostienici-Avisio

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento