Stefano Gross conquista il terzo titolo italiano nello slalom maschile di La Thuile

La forte pioggia caduta nel corso della mattinata ha costretto gli organizzatori del gigante femminile valevole per i Campionati Italiani Assoluti ad annullare la gara dopo che erano giunte al traguardo venticinque atlete.

Il programma odierno prevedeva anche lo slalom maschile, andato invece regolarmente in scena e terzo titolo italiano per Stefano Gross. Il trentaseienne finanziere di Pozza di Fassa, già vincitore fra i pali stretti nel 2’014 e 2021, ha concesso il tris rimontando Tommaso Sala, il quale comandava la classifica al termine della prima manche. Gross ha realizzato il tempo complessivo di 1’22″16, precedendo nell’ordine d’arrivo Simon Maurberger di 1 centesimi, mentre Matteo Canins ha completato il podio in terza posizione, attardato di 56 centesimi. Quarta posizione per Alex Vinatzer, seguito dallo stesso Sala, mentre il campione del mondo juniores Corrado Barbera si è piazzato sesto, davanti a Matteo Bendotti, settimo.

Dorigoni

La gara era valida per il circuito del Gran Premio Italia senior, riseravto agli atleti non facenti parte di squadre nazionali, nati fra il 2002 e 2006. Il successo di tappa è andato a Max Malsiner (quattordicesimo) davanti ad Andrea Bertoldini (quindicesimo) e Carlo Cordone (sedicesimo). I titoli italiani giovani di slalom e gigante verranno invece assegnati a Corno alle Scale nelle gironate di lunedì 3 e martedì 4 aprile.

Arredamenti Depal

Foto: FISI

Expert f.lli Tomaselli
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email