Team Futura, ecco il calendario

Il Team Futura Alta Quota Trentino festeggia i primi 40 anni di esperienza nel mondo delle granfondo e non vede l’ora di scendere in pista per questa nuova stagione. Il primo appuntamento sarà il 4 dicembre con la Sgambeda di Livigno, seguita da Reschenseerennen (15-16 gennaio), Pustertaler Ski-Marathon 3Zinnen Dolomites (15-16 gennaio), Marcialonga (30 gennaio), Dobbiaco-Cortina (5-6 febbraio), Gran Fondo Val Casies (19-20 febbraio), e poi dalla mitica Vasaloppet, gara di casa per l’atleta Ericsson che sicuramente punterà ad un buon risultato.

Il presidente Andrea Buttaboni vanta nel suo team non solo amatori e master, ma svela anche le punte di diamante come i fratelli teserani Stefano e Riccardo Mich, il cavalesano Emanuele Bosin, Manuel Amhof e lo svedese Rickard Ericsson, le giovani altoatesine Thea Schwingshackl e Sophia Innerkofler che completano la rosa femminile del Pro Team che parteciperà al circuito Visma Ski Classics. Sarà Silvano Berlanda a seguire gli atleti col ruolo di coordinatore tecnico, con qualche divagazione con pettorale addosso,

Il Team nella stagione 2019-2020 ha saputo distinguersi in varie competizioni, aggiungendo al palmarès una vittoria e un secondo posto rispettivamente degli atleti Aleksander Legkov e Manuel Amhof nella Pustertaler Ski Marathon, un secondo e un terzo posto di Amhof e Stefano Mich nella gara master La Venosta e un terzo posto alla Lavazeloppet sempre con Stefano Mich. Insomma, i presupposti per tenere alti i colori del Team Futura Alta Quota Trentino anche per questa stagione ci sono tutti, e a Livigno nella Sgambeda partiranno ben 5 atleti d’elite nella gara di 35 km: Manuel Amhof, Stefano Mich, Julian Brunner, Martin Taschler, Marco Mosconi, mentre al femminile ci sarà la promettente Thea Schwingshackl.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento