Torbiere e vecchi merletti

Terzo e ultimo appuntamento con la rassegna “Autori locali raccontano Predazzo”, organizzata dall’Amministrazione e dalla biblioteca comunale. Giovedì 23 settembre, alle 20.30 nell’aula magna del municipio, verrà presentato il volume “Torbiere e scuola di merletti”. Sarà Fiorenzo Morandini a dialogare con gli autori Mario Felicetti e Giuseppe Bosin per far scoprire al pubblico la storia dimenticata delle torbiere del Palù dei Mugheri e di Bellamonte, in passato importanti risorse energetiche per Predazzo e l’intera valle, e della Scuola di pizzi e merletti che ha operato a Predazzo a partire dal 1885. Ai presenti verranno distribuite copie gratuite del libro, dato alle stampe a maggio. Il coordinamento editoriale e i testi del volume sono a cura del giornalista Mario Felicetti, che ha potuto contare sulle ricerche e sugli appunti dell’appassionato di storia locale Giuseppe Bosin “Mandolin Susàna”.

La partecipazione alla serata è libera con prenotazione obbligatoria (tel. 0462.501830); è necessario il green pass. La presentazione è disponibile in streaming sulla pagina Fecebook del Comune di Predazzo, dove è possibile rivedere anche le registrazioni delle serate dedicate al libro “Predazzo. Le rogge e li edifizi a ruota idraulica” di Mirta Morandini e Salvatorico Cuccuru e alla guida turistica su Predazzo di Nicola Zanotti.

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento