Torna il tennis da tavolo, evviva il Ping Pong

Dopo l’epopea di Francesco Sartorelli, (che per decenni ha tenuto in vita la passione valligiana per il tennis da tavolo), il ping pong è scomparso dalle nostre valli. Qualche sporadico “tavolo” in qualche locale, ha permesso a qualche appassionato di fare “due colpi”,  ma niente di più.

A Cavalese però, questa estate è possibile rimettersi in pista e sfidarsi in questa che è una delle discipline “ aerobiche” per eccellenza. Tre tavoli da ping pong ed uno o forse due tornei amatoriali in preparazione animano e animeranno il nuovo punto di aggregazione a fianco del “fu” teatro comunale .

Nella stessa area, a fianco del minigolf e delle bocce è anche nato un campo da padle , (la nuova disciplina lontana parente del tennis), ora molto di moda. In questi giorni si sta disputando un torneo amatoriale molto partecipato ed anche per il padle, come per il ping pong, si sta immaginato un torneo per amatori durante questa l’estate.

                       

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento