Un solstizio di musica e teatro

Fra i festival “Indie” del Trentino di inizio estate va segnalato “Solstizio d’Estate” curato dal Gruppo Arte Mezzocorona fin dal 1990 e che quest’anno festeggia quindi il trentennale. Musica, teatro, danza: tanti gli spettacoli, gli attori e le compagnie italiane e non che sono transitate in Piana Rotaliana: Marco Paolini, gli Avion Travel, Ascanio Celestini, Moni Ovadia, Marco Baliani, la Banda Osiris, l’Orchestra di piazza Vittorio, Ennio Marchetto. Inizialmente orientato al teatro del racconto si è via via arricchito di nuove proposte riassumibili nell’attuale sottotitolo “Art&Music Festival”.

Questo il programma:

Lunedì 21 giugno | 21.00
I tre piccoli lupi e il grande maiale cattivo – Teatro di figura: Teatricolo (Germania)
La celeberrima storia dei tre porcellini, questa volta raccontata da un altro punto di vista, resa attuale e in più con un finale del tutto inaspettato.

martedì 22 giugno | 21.00
Carnival di Transfiguro – di e con Anita Bertolami (Germania)
Carnival di Transfiguro è un’abile combinazione di teatro fisico e burattini, un viaggio poetico nel fantastico, dove oggetti di uso quotidiano diventano vivi e trascinano il pubblico da una storia all’altra.

giovedì 24 giugno | 21.00
Riciclato Circo Musicale – Concerto
Utilizzando materiali di recupero e oggetti di uso comune, la band ottiene gli strumenti musicali suonati nei loro brani, siano essi ispirati a strumenti tradizionali o completamente nuovi ed inventati.

venerdì 25 giugno | 21.00
(S)legati – di e con Jacopo Maria Bicocchi e Mattia Fabris – Teatro d’attore
Il racconto dell’incredibile storia vera degli alpinisti Joe Simpson e Simon Yates e della loro spedizione sul Siula Grande.

domenica 27 giugno | 21.00
EVA, diario di una costola – di e con Rita Pelusio – Teatro d’attore
Eva è un clown, una figura molto lontana dall’immagine della bella, bionda e ingenua alla quale l’iconografia classica della donna ci ha abituati. Un fou irriverente che si trova alle prese con la più grande scelta dell’umanità: accettare le regole o disubbidire?

Informazioni logistiche:
Luogo: “Campo di Stont” di Mezzocorona (Piazzale Leonardelli, 22)
Biglietti: gratuiti, con prenotazione obbligatoria su solstiziodestate.eventbrite.com

Un solstizio di musica e teatro

 

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento