Una bracciata dopo l’altra

L’ASD Dolomitica Nuoto CTT non molla. Bracciata dopo bracciata, l’associazione continua a portare avanti l’attività di allenamento per i giovani nuotatori, riuscendo, nonostante le difficoltà sempre maggiori, a tenere aperta la vasca da 25 metri a disposizione dei tesserati, naturalmente nel rispetto dei protocolli sanitari attuali. “Le ottime presenze dei ragazzi – scrive l’allenatore Glauco Veronesi nella relazione periodica sulle attività – dimostrano la loro voglia e necessità di allenarsi. È tanto il desiderio di condividere con i compagni la loro passione sportiva”.

Recentemente è stato aumentato lo spazio acqua per soddisfare le richieste degli atleti del gruppo Master, che ora possono nuotare 4 volte a settimana alla sera (martedì, giovedì, venerdì 19:30-20:30 e sabato 18:30-19:30). Inoltre, è stata ottenuta anche qualche ora di spazio acqua presso la piscina di Riva del Garda per permettere ai tesserati residenti nella zona del Lago di allenarsi nel nuoto.

Nel frattempo, continua anche l’attività agonistica, con le recenti partecipazioni della squadra ai Campionati Regionali Master (con medaglie di Daniele Cis e Patrick Bombardelli) e al Meeting delle città esordienti, alla quale hanno partecipato con ottimi risultati Veronica Pellegrin, Micol Bazzanella, Greta Bortolotti, Manuel Corradini, Guglielmo Joalè, Erik Pellegrin e Daniele Gabrielli.

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento