Una giusta causa per la Festa della donna

Venerdì 8 marzo alle ore 20.00 in Sala Frasnelli a Cavalese, la biblioteca in collaborazione con le associazioni La Voce delle donne, Afroditelo e ION, propone in occasione della Festa della donna la proiezione del film “Una giusta causa” per la regia di Mimi Leder.

Il film narra la storia vera di Ruth Bader Ginsburg, prima giovane docente di diritto, avvocata, magistrata, e infine giudice della Corte Suprema degli Stati Uniti, che ha dedicato la propria vita a favore dei diritti delle donne e della parità di genere.

Fassa Coop

Ruth Bader Ginsburg è stata una delle pochissime donne ammesse alla facoltà di giurisprudenza ad Harvard alla fine degli anni Cinquanta. Si è poi laureata anche alla Columbia, quando era già madre e moglie di Martin D. Ginsburg, destinato a diventare un importante avvocato tributarista. A fine carriera scolastica, però, nella New York dei mille studi legali, faticò a trovare lavoro, in quanto donna in un mondo di uomini, e in seguito lottò con determinazione più unica che rara in moltissimi processi per discriminazione sulla base del genere.

Un tributo a una delle figure più influenti del nostro tempo, un omaggio a tutte le donne, un invito a non farsi sopraffare.

Catinaccio Rosengarten

Ingresso libero e gratuito.

Immobiliare Scorpion
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email