Una scuola tennis a tre stelle… in attesa della quarta

Sono 110 i bambini iscritti alla Fiemme Fassa Tennis School. Numeri di tutto rilievo, che nulla hanno da invidiare alle scuole tennistiche cittadine. Fin dalla sua elezione, a fine 2012, il nuovo direttivo del Circolo Tennis Predazzo ha deciso di credere in un progetto di rilancio e valorizzazione di questo sport nelle due valli dell’Avisio, aprendo nel 2015 la scuola tennis. A sei anni da quell’investimento, si può dire che l’obiettivo è stato centrato. Lo dimostrano i numeri… e anche le stelle! Le scuole di tennis, infatti, vengono valutate proprio come gli alberghi: la Fiemme Fassa Tennis School vanta già tre stelle, ma punta a ricevere presto la quarta grazie all’introduzione nell’organico di un mental coach. A guidare la scuola è Fabio Figliola, maestro argentino che ha abbracciato e fatto suo il progetto del direttivo del Circolo. A fianco a Figliola, gli istruttori Michele Morandini, Tommaso Belluomini e Bettina Pezzin, oltre al preparatore atletico Pietro Dellagiacoma e al mental coach Nicola Delladio. Segretario della Scuola Tennis è Ezio Bosin.

Il presidente del Circolo Tennis Predazzo, Antonio Cavalieri, non nasconde la soddisfazione: “Sono 38 i ragazzini impegnati nell’agonismo che hanno potuto continuare ad allenarsi anche in questi mesi di limitazioni. Tra loro, c’è chi si sta facendo notare nell’ambiente, per esempio Martin Boninsegna di Predazzo e Sofia Selle di Cavalese. Come direttivo abbiamo deciso di investire sui giovani, che saranno il futuro del nostro Circolo. Ci siamo muniti di furgone per accompagnare i ragazzi ai tornei e siamo andati incontro anche da un punto di vista economico a chi ha manifestato delle difficoltà. Inoltre, per avvicinare ancora più bambini alla disciplina, presentiamo la nostra attività anche nelle scuole nell’ambito del progetto Coni Scuola-Sport. Sicuramente il fatto di avere dieci italiani tra i 100 migliori tennisti al mondo è un traino per i più piccoli; in particolar modo Sinner, che è un campione molto amato. Con il suo primo allenatore, Massimo Sartori, abbiamo anche fatto uno stage di tre giorni, che speriamo di poter ripetere anche quest’anno”.

Ski Area Catinaccio a Vigo di Fassa

Cavalieri pone poi l’accento sulle strutture: “Come Circolo gestiamo direttamente lo Sporting Center e i campi all’aperto in località Rododendri. Ci è sempre più evidente, però, che i due campi al coperto non sono più sufficienti per garantire l’attività alla Scuola Tennis e ai 155 soci. Abbiamo anche 10 squadre in Coppa Italia che necessitano di allenamenti frequenti. Avremmo bisogno di un terzo campo al coperto e di una palestra per la preparazione atletica”.

Verso fine maggio il Circolo Tennis spera di riuscire ad aprire i campi all’aperto, dove si terranno le attività estive, aperte anche a principianti e turisti. In estate, la Fiemme Fassa Tennis School lavora anche a Vigo e Canazei, oltre che a Tesero in collaborazione con il Circolo Tennis Tesero.

CIRCOLO TENNIS PREDAZZO Direttivo: Antonio Cavalieri (presidente), Elia Eccher (vice), Gianluca Personi (segretario), Alessio Decristina, Stefano Narduzzi.

Expert f.lli Tomaselli
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email