Una stagione… coi fiocchi!

Per i giovani atleti dello Ski&Ice College della Scuola Ladina di Fassa è tempo di bilanci. In molti hanno conseguito risultati di rilievo a livello provinciale, nazionale e addirittura internazionale: tra i più prestigiosi le medaglie di bronzo conquistate ai Mondiali junior di Lahti in Finlandia nella staffetta di Combinata Nordica dai fiemmesi Annika Sieff e Jacopo Bortolas, atleti che anche a livello individuale si sono distinti nel panorama europeo e sono già arruolati nei gruppi sportivi militari dei Corpi dello Stato. Da evidenziare inoltre la vittoria in Coppa Europa in terra tedesca a Goetschen nel Big Air per il talentuoso freestyler Miro Tabanelli, inserito nella squadra nazionale giovani di Sci Freestyle. Anche nelle altre discipline invernali non sono mancate le soddisfazioni per gli atleti dello Ski & Ice College ladino: costantemente sul podio in Coppa Italia under 19 la biatleta fiemmese Fabiana Carpella e prestigiose affermazioni per i discesisti fassani Fabian Cincelli, Sofia Vadagnini, Asia Carpano e Tommaso Olcese e anche nello Ski Cross per Jannes Debertol e Nathalie Bernard. Non da ultimi i fondisti facenti parte del progetto, che grazie alla continuità di risultati conseguiti nel corso dell’inverno in tanti hanno raggiunto la brillante qualificazione ai Campionati italiani: Gloria Gabrielli, anche campionessa trentina aspiranti, Christian Leso, Stefano Mazzel, tutti facenti parte del Comitato Trentino, e numerosi ragazzini promettenti delle classi prime e seconde dei vari licei fassani. Anche nel salto con gli sci, nella combinata nordica, nello snowboard freestyle e negli sport sul ghiaccio gli atleti ladini rientrano in numerose squadre di Comitato Trentino e in Gruppi di interesse nazionale: risultati e statistiche si possono trovare sul sito ufficiale skieicecollegevaldifassa.it e sui canali social su Facebook e Instagram. 

Un progetto impegnativo, quello dello Ski&Ice College, che negli ultimi 20 anni è cresciuto e si è affermato a livello nazionale, coinvolgendo un numero di ragazzi in costante ascesa, che ha superato in quest’anno scolastico il centinaio di unità, con 102 giovani (87 per lo Ski e 15 per l’Ice) provenienti da tutta la Provincia di Trento e da altre regioni. Il trend si prospetta in crescita anche per il 2021/22, con numerose domande di ammissione nelle diverse discipline e test tecnici che hanno selezionato eccellenze sportive a livello locale e nazionale.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento