White bird, It’s a beautiful day

Il nome della band è l’augurio che vi voglio fare di cuore per la giornata di oggi. L’uccello bianco volava sulla California verso la fine degli anni ’60 e corrispondeva perfettamente agli umori lisergici di quel periodo e di quei luoghi. Il brano è ormai senza tempo, splendido ed ancora godibilissimo.

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento